L’infingarda e Dicky – Il gioco dei cerchietti 4 (9 giugno – 6 luglio)

Bambino e cerchietti
I cerchietti non si fermano più. Dalla Reggia di Caserta alla Grecia di Varoufakis, passando per il Papa, Berlusconi e Salvini, la “mert” e i topi di fogna, senza dimenticarsi mai di Tina e Bella.
Nota 1: “Tina” è la cagnetta di Dicky, “Bella” la gattina di L’infingarda.
Nota 2: Per la descrizione del gioco dei cerchietti vedi il primo della serie

L’infingarda                                                                              Dicky

9 giugno
73 – La reggia di Caserta siam venuti a visitare.
Il nostro intento è tre giorni di restare
onde la fatica di un anno far scemare.
Se van bene tre giorni a riprendersi da un anno
per riprendersi da 74 quanti giorni ci vorranno?

9 giugno
74 – Quattro giorni quattro
alla reggia di Caserta
e verso i settecinque
cammini lesta lesta!

11 giugno
75 – Dentro la chiesa si stanno sposando
e noi fuori stiamo aspettando.
E non ci è andata nemmeno male
visto che domani c’è un funerale…

11 giugno
76 – C’ha rotto i maroni ‘sta Cristofoletti!
Noi volemo sapè
che c’ha da di’ presempio koso Poletti!

12 giugno
77 – Che ha fatto Cristofoletti?
Che ha detto koso Poletti?
In vacanza sono stata
e dai fatti italici distaccata.
Ma or che sono di ritorno
sono costretta a guardarmi intorno
perciò dimmi immantinenti
di Cristofoletti e di Poletti gli ultimi eventi.

12 giugno
78 – Cristoforetti è tornata da un bel volo…
Poletti per le pensioni farà un buon (la)volo?

13 giugno
79 – Buon giorno per tutto il giorno
Buon anno per tutto l’anno.
Buon compleanno!

14 giugno
80 – Che giornata malandata…
Però non è ancora passata.
Chiamiamola solo malnata
e aspettiamo a vedere come è andata.

14 giugno
81 – Finirà sicuramente bene.
Lo dice anche la Bella
che dopo irrequieto andiriviene
ha deciso di restare in “cella”.

14 giugno
82 – La domenica sembrava malnata
ma poi si è rischiarata
per la presenza sempre grata
di Kira, Enrico e Tina
nostri figli e cagnolina.

16 giugno
83 – Che il bipartitismo sia stata pessima soluzione
lo dicono adesso cani e porci di tutta la nazione.
Quado lo dicevamo noi in tempi non sospetti
ci accusavano di dormire insieme agli angioletti.

17 giugno
84 – Il Papa parla di clima.
“Non parli di politica!” grida Jeb dal nuovo mondo.
Ahimè mi fallisce la rima
per replicare al commento immondo.
Dice il Papa:”Ai migranti date rifugio”.
Salvini risponde: “Troviamo un pertugio
dove ammassarli poco a poco
per poi dare a tutti fuoco”.

19 giugno
85 – Dei delitti e della pena
dei migranti sulla rena
ci sarà pure un movente
che qualcuno ci nasconde
tra le scure tristi onde.
Ci sarà una ragione infine
che non sia da regime.

21 giugno
86 – La giornata corre lesta
verso il fine della festa.
Che la nuova settimana
porti sole, non piogge né saette
monsoni o tramontana!

21 giugno
87 – Tutti quanti lo speriamo
tanto poi che far possiamo?
Se provassimo a ballare
per convincere il sole a restare?
E sì sì voglio ballare
voglio tutto dimenticare
così se piove o tira vento
io non sento lo scontento.

22 giugno
88 – Berlusca pensa a un nuovo contenitore per la destra.
Sarà uno di quelli che vedo dalla mia finestra:
umido, plastica/metallo o quel che resta?

23 giugno
89 – Sentitamente l’AMA dobbiamo ringraziare
così Berlusca sa dove può andare.
Non con le cose da riciclare
ma con quelle che i topi aman rosicchiare.

23 giugno
90 – Purchè usi il sacchetto compostabile
altrimenti la “mert” -diceva la nonna- rimane stabile!

23 giugno
91 – E che Marino i topi non ricacci nella fogna
ma li lasci liberi alla bisogna!

26 giugno
(Salvini e il diritto di tortura della polizia)

92 – Io ti auguro, Salvini,
che almeno uno dei tuoi bambini
diventi un grande magistrato
che metta in galera colui da cui è nato.

27 giugno
93 – Grazie per la lantanina…
è bella quasi quanto Tina!

27 giugno
94 – Tina, che sovrana si gabella,
fa la smorfiosa e dice: “Forse Bella,
che è una semplice gattina,
può somigliare a una lantanina.
Se proprio a una pianta mi devo comparare
a una rosa voglio somigliare.

28 giugno
95 – Bella,
sulla seggiola che “sdindella”
del mondo intero non si cura
né l’IS né Renzi le fan paura,
e snobba pure la lantana!
La gran figlia di p….!

28 giugno
96 – So’ proprio ‘no strazio ‘sti gatti e ‘sti cani…
però io li amo più dei cristiani
e pur se voglio e mi ci metto
non riesco a trovargli alcun difetto.

28 giugno
97 – Me metto de sguincio a guardà la tivù
la mejo poltrona a regina Taitù!

5 luglio
98 – Al gioco dello scontro Varoufakis non ha sterzato
e a chinare la testa l’Europa ha obbligato.
La Grecia è un grande esempio
che è possibile non fare scempio
di popoli e nazioni
a favore di finanzieri ladroni.
Varoufakis non ha sterzato
e l’Europa ha capitolato.

6 luglio
99 – Chissà se “Bimbetta”
che al desco s’affretta
avrà un pensierino
per l’ellenico gattino
senza più croccantino…

Il gioco dei cerchietti 1 (13 febbraio – 3 aprile)
Il gioco dei cerchietti 2 (8 aprile – 1 maggio)
Il gioco dei cerchietti 3 (2 maggio – 7 giugno)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...