Jena camuna – Confesso che ho votato. Renzi


Lo confesso davanti al Paese,
con la cenere in testa, prostrato:
il Partito di Renzi ho votato
paventando di Grillo le ascese.

Gli orifizi dovunque ho tappato
perché il naso era già inviperito.
Le minacce di Grillo han sortito
verso Renzi un consenso drogato.

Ora io coram populo giuro
che non c’entro con quello che fa
(e dovrei meglio dire: che dice).

Non potendolo mettere al muro
lo denuncio per quaquaraquà:
dai suoi detti rinasce fenice.

Annunci

2 risposte a “Jena camuna – Confesso che ho votato. Renzi

  1. Come si dice: chi è causa del suo mal, pianga se stesso.
    Ma in questo caso hai fatto il mal di un sacco digente; addirittura di un intero Paese. Mediterò sul fatto se potrai essere perdonato!

  2. Ne convengo. Insieme a quei pochi altri milioni di italiani che:
    1. come me hanno votato Renzi per paura di Grillo;
    2. hanno votato Grillo
    3, hanno votato Berlusconi
    4. hanno votato Lega
    5. non hanno votato del tutto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...