Jena camuna – Il TFR in busta… paga?


Sta’ a vedere che ridendo e pur scherzando
è tornato alle Finanze il sor Tremonti,
quel creativo che facea quadrare i conti
come Pindaro, nell’estasi volando.

Sull’ingegno non si fanno saldi e sconti,
il pragmatico rigore è messo al bando.
La finanza dello Stato è un po’ allo sbando?
Al braimstorming i renziani sono pronti!

“Ti mettiamo il TFR in busta paga
così in cambio ci rilancerai i consumi.
Meglio i soldi sputtanarli sul momento:

del domani la speranza è tanto vaga!”
Ma cambiamoli ‘sti atavici costumi:
la pensione non è mica un Sacramento!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...