Jena camuna – Due per Brunetta

1)Brunetta, un politico a risparmio energetico

Io non so come vivrei senza Brunetta,
quel simpatico giullare in Parlamento.
Savoir-faire che si miscela col portento,
Rigoletto che fa ombra a Enrico Letta.

Sa pisciare senza mani controvento
e non bagna neanche un poco la braghetta.
Poi salendo sulla cattedra discetta
di Finanza senza mai sbagliare accento.

Primadonna del defunto Pidielle,
socialista liberal-berlusconiano,
per combattere Matteo lui solo impegna

giusto cinque sopra cento particelle
del suo immenso corredino sovrumano.
Quella parte che lo immette nella fregna.

2) Berlusconi scarica Brunetta

Scatenate grandi lotte intestine
nel Partito di Silvio Berlusconi:
quando in gioco son speranze e illusioni
scende in campo l’idealismo più fine.

Già con Fitto son girati i coglioni
senza troppi complimenti e moine:
non è certo uno sport per signorine
la politica con le sue fazioni.

Ieri il Sire ha scaricato Brunetta
che parlò quasi fosse un capoccia:
“Devi dire soltanto quel che penso,

tu di tuo vali mezza calzetta!”
Pensa te che l’amor parea di roccia
fra i giganti tutor del medio censo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...