Jena camuna – Pisapia lascia. Per raddoppiare?

La giornata è di un uggioso novembrino,
guardo piovere e mi vien malinconia:
per Milano non ritenta Pisapia,
non s’attacca con le chiappe al cadreghino.

Mi dispiace pur se non è casa mia,
perché pare non sia stato un manichino
ma un buon sindaco di stampo meneghino:
occhio attento più al concreto che a teoria.

Plauso dunque a lui che lascia, e si diceva
senza avere promozioni già sul piatto.
E però già senti mormorare in giro

che sia pronto a trasformarsi nella leva
del Soggetto di Landini, quatto quatto.
Tutta scena questa specie di ritiro?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...