Jena camuna – Ruby, una favola del terzo millennio


Ma finalmente una bella notizia!
Io però ve l’avevo sempre detto
che innocente di tutto era il Silvietto:
lui non ebbe mai nessuna malizia.

Quando prese la faccenda di petto
quella Ruby per lui era un’egizia,
nipote di Mubarak, che in letizia
faceva la ginnastica da letto.

Però ‘sta cosa Silvio la ignorava,
così come ignorava la sua età.
Per lui quella fanciulla era soltanto

‘na manza un po’ traviata che gli dava
lo spunto per un po’ di carità.
E adesso lo vogliam subito santo!

Annunci

Una risposta a “Jena camuna – Ruby, una favola del terzo millennio

  1. Bentornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...