Jena amuna – Il “Tesoretto” di Renzi, poemetto allegorico


È l’Italia una terra assai pregna
di risorse e di mille furbizie,
di ricchezze reali o fittizie.
Pulcinella da noi sempre regna.

Nei governi non mancan la Pizie,
per lo più non dotate di fregna,
che frugando in cataste di legna
vaticinano ascose dovizie.

Non si dà che si abbassin le tasse
perché piange miseria il cassetto
dove stanno i risparmi di Stato.

Poi senz’ombra di lotta di casse
Renzi scopre che c’è un tesoretto.
Le elezioni son pungolo al Fato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...