Jena camuna – Renzi: primario sì, primarie no

Pensa un po’ se putacaso la Merlin,
quella, dico, della Legge sui bordelli,
anziché una pia signora da fornelli
fosse stata la regina dei casin.

Poi un giorno, che ne so, forse di quelli,
salta su e come un feroce questurin
dice “Basta a chi la da per i quattrin,
non sopporto più le mogli dei porcelli!”

Sia ben chiaro che con Renzi il paragone,
che sta lì solo per via delle primarie,
è metafora di squallido spessore.

Forse in fondo è una mia becera opinione
che se perde, fra le eventuali e varie,
lui ripudia quelle cui fu protettore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...