Jena camuna – Muoiono i migranti, non la speranza

Gira la palla gira, giro il mondo
fuggo dall’uomo, fuggo la natura
dove l’umanità sé stessa abiura,
dove soltanto il diavolo è giocondo.
 
Cerco una terra libera e matura
dove la dignità non sia uno sfondo,
dove se anche non sei slavato e biondo
puoi vivere ignorando la paura.
 
Fuggo dalla mia terra che mi umilia,
fuggo dagli assassini miei fratelli,
fuggo da fame e guerra senza tregua.
 
Muoio là nel canale di Sicilia,
muoio invidiando il volo degli uccelli.
Io muoio, e la speranza non mi segua.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...