Jena camuna – Olio di lega per Gabrielli


Che simpatico quel tizio della Lega,
Vicecoso delle Marche, sì, mi pare,
anche lui con questa moda di twittare
che oramai più nessun pirla se la nega.
 
Certo è un tipo che il bon-ton protocollare
quando è in vena tuttalpiù gli fa una sega.
Che cos’è un’Istituzione se ne frega
perché c’ha l’investitura popolare.
 
Lui nel nome del suo popolo sovrano
al Gabrielli, che non è più che un Prefetto,
butta lì una frasettina birbantella:
 
“Stacci attento perché abbiam già pronto in mano
noi di ricino quell’olio benedetto!”
Son sicuro: Franco ha già la cagarella.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...