Jena camuna – Il compenso nell’altra vita? Sì, ma…


E basta dargli addosso ai cardinali,
abati, monsignori e preti vari.
Non sono mica come noi mortali,
volete campin solo di breviari?
 
Sono tipi così spirituali
che di beni terreni e di denari
non sanno nulla, tanto son frugali,
nei modesti lor abiti talari.                
 
Nell’attico ci stanno all’insaputa,
i metri non li san manco contare,
è tanto se non usano il calesse.
 
Se a volte hanno di stile una caduta
è solo per un dubbio elementare:
chi paga, se poi Dio non esistesse?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...